Gli ordini diventano una "patata bollente" per le aziende tessili in Cina

Di recente, a causa dell'aumento dei casi confermati di Covid-19 nel sud-est asiatico come il Vietnam, l'industria manifatturiera potrebbe tornare in parte in Cina. Alcuni fenomeni si riflettono nel commercio e nel fatto che la manifattura è tornata. Una recente indagine condotta dal Ministero del Commercio mostra che circa il 40% degli ordini di esportazione di nuova firma delle società di commercio estero è aumentato di anno in anno. Il ritorno degli ordini all'estero apre infatti opportunità senza precedenti per le piccole e medie imprese e, allo stesso tempo, comporta anche delle sfide.

3

Secondo recenti sondaggi sul mercato tessile di Guangdong, Jiangsu e Zhejiang, e alcune società di commercio estero, maglieria, tessuti, abbigliamento e altri terminali hanno ricevuto ordini senza problemi da luglio e sono stati sostanzialmente in grado di avviare a più dell'80% o anche la produzione completa.

Molte aziende hanno riferito che da luglio e agosto, gli ordini ricevuti nei paesi sviluppati come Europa, America, Canada e altri paesi sviluppati sono principalmente Natale e Pasqua (soprattutto gli ordini di reso dal sud-est asiatico sono più evidenti). Sono stati collocati 2-3 mesi prima rispetto agli anni precedenti. Basso grado, scarso profitto, ma ordini e tempi di consegna a lungo termine, le imprese del commercio estero, del tessile e dell'abbigliamento hanno tempo relativamente sufficiente per acquistare materie prime, prove, produzione e consegna. Ma non tutti gli ordini possono essere scambiati senza problemi.

Le materie prime salgono alle stelle, gli ordini diventano la “patata bollente”

A causa dell'impatto dell'epidemia, molti ordini hanno dovuto essere rinviati. Per fare una transazione regolare, hanno dovuto intercedere con i clienti, sperando che capissero. Tuttavia, devono ancora essere sopraffatti dai clienti e alcuni non hanno altra scelta che accettare che i clienti annullino gli ordini perché non possono consegnare le merci...

2

La stagione di Golden Nine e Silver Ten è in arrivo, le aziende hanno pensato che ci sarebbero stati più ordini da parte dei clienti. Mentre quello che hanno dovuto affrontare è che la mostra è stata cancellata o posticipata, e anche altri paesi hanno bloccato i loro paesi a causa dell'epidemia. Anche le dogane del paese in cui si trovano i clienti hanno iniziato a controllare rigorosamente vari prodotti importati ed esportati. Le operazioni di importazione ed esportazione sono diventate molto problematiche. Ciò ha portato a un forte calo degli acquisti dei clienti.

Secondo il feedback di alcuni clienti stranieri: a causa dell'epidemia, la produttività di tutti i paesi è stata gravemente colpita, la maggior parte dei loro prodotti è stata esaurita e l'inventario in magazzino ha raggiunto il minimo storico e c'è un urgente bisogno per l'acquisto. L'attuale situazione dei paesi del sud-est asiatico non è da sottovalutare. Gli ordini all'estero continuano a tornare e alcune aziende cinesi sono passate da "carenze di ordini a ordini a raffica". Ma di fronte all'aumento degli ordini, i tessili non sono contenti! A causa dell'aumento degli ordini, anche il prezzo delle materie prime è alle stelle.

3-3

E il cliente non è uno sciocco. Se il prezzo viene improvvisamente aumentato, il cliente ha una grande possibilità di ridurre gli acquisti o annullare gli ordini. Per sopravvivere, devono prendere ordini al prezzo originale. D'altra parte, l'offerta di materie prime è aumentata e, a causa dell'improvviso aumento della domanda dei clienti, c'è stata anche una carenza di materie prime, che ha portato alcuni fornitori che potrebbero non essere in grado di fornire parti alla fabbrica in tempo. Ciò ha portato direttamente al fatto che alcune materie prime tessili non erano disponibili in tempo e non potevano essere consegnate in tempo quando la fabbrica stava producendo.

4

Aumentando la produzione per la spedizione, le fabbriche e le aziende pensavano che sarebbe stato possibile spedire senza problemi, ma non si aspettavano che lo spedizioniere dicesse che è molto difficile ordinare i container ora. Dall'inizio della disposizione delle spedizioni, nessuna spedizione è andata a buon fine dopo un mese. La spedizione è ristretta e il prezzo del trasporto marittimo è aumentato vertiginosamente, e molti sono raddoppiati più volte, perché anche il trasporto marittimo in alto mare si è fermato ... I prodotti finiti possono essere lasciati nel magazzino solo in attesa, e il tempo per il ritorno dei fondi è anche esteso.


Orario postale: 31 agosto-2021